Alexandros Yiorkadjis

Alexandros Yiorkadjis scultore cipriota, la sua formazione è italiana, studia il primo anno all’Accademia di Belle Arti di Perugia e prosegue all’Accademia di Bologna con Davide Rivalta, dove si diploma nel 2011. Nel 2006 partecipa all’esposizione del progetto Erasmus dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, che viene allestita anche a Marsiglia. Vincitore del PNA (Premio Nazionale delle Arti) 2007-2008 nella sezione Scultura.

 

Ha al suo attivo mostre personali tra le quali “Human… Being” tenutasi a Nicosia nel 2013 e collettive in Italia, Francia, Grecia e Repubblica Ceca. Nel 2011 una sua opera è stata selezionata per la mostra dedicata alle Accademie di Belle Arti italiane che si è svolta in parallelo alla 54 Biennale di Venezia.

 

Nella sua produzione artistica prevale la componente emozionale che scaturisce dalle diverse sfumature attraverso le quali viene indagata l’esistenza umana. Le sue sculture e installazioni invitano a riflettere su vari aspetti dell’individuo in rapporto alla condizione sociale attuale, con l’utilizzo di materiali tradizionali come il bronzo e la terracotta, ma anche con l’impiego di quelli più contemporanei come i sintetici e l’alluminio

 

Alexandros Yiorkadjis è uno scultore di forte impatto e un potentissimo modellatore. Le sue tematiche no global sono inserite in una visione armonica del mondo rispettosa della natura, quasi di radice panteistica. Un inventore d’immagini nelle quali riesce a fissare il movimento dell’uomo e il divenire dei sentimenti e dei moti dell’animo”.

Le sue opere costituiscono un vero itinerario spirituale verso la consapevolezza da parte dell’individuo di se stesso e della dualità “corpo-mente”.

1/2

© 2017 Contemporary concept art gallery.