Giorgio Bevignani

Giorgio Bevignani, di origini italiane, vive e lavora attualmente nella campagna bolognese, dove plasma e forma materiali diversi in conglomerati distintivi, forme tondeggianti, che si aggregano in costruzioni più grandi, mettendo in relazione gli elementi più piccoli con quelli più grandi che si dispongono e si montano insieme per creare un'opera più grande e coesa. La sua creatività, che è notevole, emerge nell'elegante combinazione di abilità tecnica e conoscenza concettuale. Il suo profondo studio della storia, della scienza contemporanea, della mitologia, della filosofia e della matematica influenza notevolmente il suo lavoro. Utilizzando speciali patine, tinte al fosforo e colori, la sua idiosincrasia di composizione e forma, così giocosa e magica, combinata e fusa con un certo fascino, crea qualcosa di nuovo al mondo.

Il lavoro di Bevignani ha una presenza reale, il suo legame con la natura e la cultura, la sua plasticità organica, il suo uso di spazi positivi e negativi, pieni di consapevolezza della forma, creano un corpo di lavoro che sembra galleggiare, che va oltre la nostra comprensione della gravità, del tempo, dello spazio, della luce e dell'equilibrio.

 

Il ruolo spirituale più ampio svolto dalle sculture in tutta la loro complessità le conferisce una presenza finalmente così umana sia nei suoi obiettivi che nelle sue intenzioni.

 

1/11

© 2017 Contemporary concept art gallery.